Parigi, Bruxelles, Nizza, ma anche Beirut, Baghdad, Istanbul, e Orlando tanti altri …

Postato il Aggiornato il

La nostra associazione International Support vuole condividere con voi questo breve testo inviatoci Dalla Commissione Europea per i diritti umani. Dopo i molti episodi di atti terroristici degli ultimi mesi , AEDH , si rivolge a tutte le associazioni Europee e mondiali con questo pensiero, che noi condividiamo pienamente :

Bruxelles, 18 Luglio 2016

L’Associazione europea per la difesa dei diritti umani condanna quello che può essere considerato come un crimine orribile. AEDH esprimere solidarietà e commiserazione alle vittime degli attentati e ai loro famigliari. Reati violenti contro altri esseri umani sono, e rimangono ingiustificabili. Dove e quando siano commessi. Tali atti possono avere un obiettivo : Essi mirano sinistramente a dividere e a separare, installando la paura nelle persone e creando l’illusione che una comunità di destini condivisi e una vita in comune possa essere costruita solo su un rifiuto, sulla guerra e la morte degli altri. Mentre la base territoriale di quelli che hanno sostenuto gli attacchi sembrano sul punto di essere annientata, il pericolo rimane: costretti a ritirarsi per una strategia difensiva, a Daesh si stanno sviluppando nuovi metodi che utilizzano armi progettate per essere impiegate da pirati informatici, malintenzionati che si ha difficoltà ad identificare.

AEDH denuncia così il discorso qui esposto che crea la convinzione e l’illusione che la sicurezza possa essere garantita solo a scapito delle libertà e dei diritti umani. Bugie e il prosperare di esagerazioni sono le caratteristiche principali di questo pericolo. Perché è stato dimostrato che l’indebolimento dei diritti civili e delle libertà non è una soluzione, ma è solo il combustibile di nuove fonti per atti orrendi. Perché un linguaggio incendiario che creare false “Soluzioni” ed alimenta i timori , aumenta nelle persone la solita politica di business di chi utilizza queste paure come il solo sistema per riconquistare il potere. Perché è stato creato un periodo di forte e persistente minaccia per far credere alla gente che il futuro consisterà nel separare i gruppi, in nome di un’origine assegnata o di anni di religione imposta.

AEDH esprime il suo pieno sostegno alla organizzazioni suoi membri in Francia. Essa ritiene che seguendo tutte quelle frasi del comunicato stampa della LDH esse si possono applicare alle organizzazioni in Europa e nel mondo: “Alla luce della violenza e della strategia della tensione a cui ci troviamo di fronte, [LDH] vi invita a resistere alla tentazione di affrontare tesi che limitino la vita democratica e la libertà sociale. La capacità della comunità civile di mobilitarsi basandosi sui principi di libertà e di legge. Questa è infatti la migliore garanzia, di cui dobbiamo salvaguardare le basi nelle nostre scelte, per una società collettiva che possa essere basata solo sulla dignità umana,`la libertà, l’uguaglianza e la fratellanza tra persone”.

International Support si unisce a questa riflessione e nutre la speranza che la società possa comprendere l’importanza di condividere , religioni , culture diverse , senza fermare il processo di evoluzione che è in atto nella nostra comunità , e di trarre da esso tutti i vantaggi ed il meglio che  questo processo sia in grado di offrire. Lasciando da parte l’odio sociale e gli interessi economici che sono alla base degli ultimi atti abberranti. Spero che anche voi condividiate il nostro pensiero.

 

Tobias Pellicciari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...