America Latina – LGBTI

La discriminazione basata sull’orientamento sessuale e l’identità di genere in America Latina

Postato il Aggiornato il

170208180407-02-pride-parade-latam-super-169
Pride America Latina

International Support – Human Rights (ISHR) ha creato una relazione per far conoscere in modo esaustivo la situazione delle persone LGBTI in America Latina, capire quali siano i progressi che sono stati fatti negli ultimi anni sul tema dei diritti per le persone omosessuali. Quali paesi discriminano ancora l’omosessualità.
Gay , lesbiche, bisessuali e transgender (LGBT) in alcuni Paesi dell’America Latina non hanno vita facile, il pregiudizio e lo stereotipo sociale insieme alla religione fanno si che in alcuni Stati la discriminazione sia ancora molto elevata. Le persone LGBT subiscono violenze e intimidazioni anche dalle forze dell’ordine e soprattutto in alcune zone dell’America Latina c’è un alto tasso di omicidi, le più colpite restano le persone transgender .

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

CIDH CONDANNA IL NUMERO ALLARMANTE DI OMICIDI DI PERSONE LGBTI AVVENUTI DALL’INIZIO DELL’ANNO

Postato il Aggiornato il

CIDH-duiren-wagua-lopez-2

Washington DC – La Commissione Inter-Americana sui Diritti Umani (CIDH) condanna il numero allarmane di omicidi perpetrati a danno di lesbiche, gay, bisessuali e transgender(LGBT) nella regione e sollecitata gli Stati ad indagare su tali decessi con un approccio differenziato e non lasciarli impuniti. La Commissione esprime la sua preoccupazione perché dalle notizie che sono state divulgate dall’inizio dell’anno ci sarebbero stati almeno 41 crimini nei confronti delle persone LGBT in Argentina, Brasile ,Colombia, El Salvador, Stati Uniti, Venezuela.

Leggi il seguito di questo post »