Ultimi Aggiornamenti degli Eventi

Francia i richiedenti asilo LGBT incontrano difficoltà

Postato il Aggiornato il

2013_Uganda_LGBT

Negli ultimi anni c’è stato un aumento delle persone LGBT che hanno presentato domanda di asilo in Francia. Diverse associazioni francesi che sono state fondate per aiutare le persone LGBT  hanno dovuto adattare i loro servizi per riuscire ad aiutare questo gruppo di persone particolarmente vulnerabili, molte delle quali sono vittime di discriminazione e violenze fisiche.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Serve Aiuto in Kenya dato che i rifugiati LGBT subiscono continui attacchi senza il sostegno del governo o della polizia.

Postato il Aggiornato il

kakuma
Rifugiati LGBT violenza in Kakuma

Mentre gli attivisti per i diritti omosessuali stanno festeggiando la vittoria , dopo che il tribunale keniota ha recentemente dichiarato che sottoporre i presunti gay a test anali forzati è un’azione illegale, c’è ancora molto lavoro da fare a sostegno dei diritti LGBT in Kenya. I rifugiati LGBTI del campo di Kakuma in Kenya possono testimoniarlo, poiché sono spesso vittime di attacchi violenti ed hanno un tenore di vita ridotto allo stremo delle forze e una schiacciante mancanza di sostegno.

Leggi il seguito di questo post »

Israele non tenterà più di deportare i rifugiati africani in altri Paesi

Postato il

1339264407-tel-aviv-pride-parade_1263473-500x332
Israele LGBT 

Israele ammette: il piano per ricollocare i richiedenti asilo africani è sfumato, non c’è modo di deportarli con la forza. La rimozione forzata dei richiedenti asilo – per lo più uomini provenienti dall’Eritrea e dal Sudan – “non è più all’ordine del giorno”, ha detto il governo israeliano in una dichiarazione scritta, ma ha aggiunto che continuerà a cercare opzioni per espellere volontariamente le persone. Israele dice al tribunale che smetterà di tenere le udienze per la deportazione e ogni precedente decisione sulle deportazioni è già stata annullata.

Leggi il seguito di questo post »

Brutal assault against transgender refugees under the protection of UHNCR in a Kenyan camp: one of them is in a coma

Postato il

kakuma appello4

International Support – Human Rights reiterates once more its appeal to the UNHCR of Kenya to stop the violence pursued against LGBTI people in the Kakuma Camp. Despite the numerous requests for intervention there hasn’t been any improvement and the latest attacks have been gruesome. We cannot ignore these terrible events, we need a prompt response to stop the spreading violence and concrete protection measures for the homosexual community living in the camps.

Leggi il seguito di questo post »

PARLAMENTARI UGANDESI VOGLIONO RIABILITARE L’ ANTI-HOMOSEXUALITY BILL

Postato il Aggiornato il

uganda_parliament_-_the_east_african.jpg
Parlamento ugandese

I membri del parlamento ugandese vogliono reintrodurre un disegno di legge anti-gay che è stato giudicato incostituzionale nel 2014. Questo dopo che i parlamentari hanno mosso una mozione per lodare l’oratore Rebecca Kadaga per aver “difeso i valori della loro cultura” ed aver parlato contro le questioni LGBTI alla Conferenza interparlamentare dell’Unione di marzo . Kadaga ha anche aggiunto che l’Uganda si ritirerà dall’Unione se tentasse di sostenere i diritti delle persone LGBTI.

Leggi il seguito di questo post »

Il Parlamento francese vota per la protezione dei richiedenti asilo LGBTI

Postato il

492691043_2e7b1121a9_b.jpg
Bandiera LGBTI

Il comitato legislativo del parlamento francese ha votato quasi all’unanimità per una misura volta a proteggere i richiedenti asilo LGBTI dalla deportazione, se quest’ultimi dovessero subire punizioni o violenze nel loro paese d’origine per via della loro sessualità.

Leggi il seguito di questo post »